COOKIE POLICY

Notizie

Novità e notizie sul mercato immobiliare

SUPERBONUS 110%: cos’è, a chi è rivolto e come ottenerlo

SUPERBONUS 110%

SUPERBONUS 110%: Decreto Rilancio prorogato al 30 giugno 2022

Il Decreto Rilancio ha istituito il c.d. Superbonus 110%, un’agevolazione fiscale che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1 luglio 2020 al 30 giugno 2022 per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

CHI SONO GLI INTERESSATI AL BONUS?

Il Superbonus si applica agli interventi effettuati:
– da condomini;
– da persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni, che possiedono o detengono l’immobile oggetto dell’intervento;
– da persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni, proprietari (o comproprietari con altre persone fisiche) di edifici costituiti da 2 a 4 unità immobiliari distintamente accatastate;
– da Istituti autonomi case popolari (Iacp) comunque denominati o altri enti che rispondono ai requisiti della legislazione europea in materia di “in house providing”.
Per tali soggetti l’agevolazione riguarda le spese sostenute entro il 30 giugno 2023 se, alla data del 31 dicembre 2022, siano stati effettuati lavori per almeno il 60% dell’intervento complessivo.
– da cooperative di abitazione a proprietà indivisa;
– da Onlus, associazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale;
– da associazioni e società sportive dilettantistiche, limitatamente ai lavori destinati ai soli immobili o parti di immobili adibiti a spogliatoi.

COME OTTENERLO?

Per ottenere la detrazione del 110%, gli interventi devono essere rivolti ad assicurare il miglioramento di almeno 2 classi energetiche (ad esempio dalla C alla A1), anche congiuntamente ad altri interventi di efficientamento energetico (come Ecobonus e Sismabonus). Unica eccezione per chi si trovasse nella classe A3 e, dunque, impossibilitato a compiere il “doppio salto”: in questo caso sarà sufficiente ottenere l’upgrade di una sola classe, la A4, la più alta.

Il passaggio di classe va dimostrato con l’attestato di prestazione energetica (A.P.E.), ante e post intervento, rilasciato da un tecnico abilitato.

L’unica agenzia in Friuli Venezia-Giulia a offrire un servizio interno completo per il conseguimento del Superbonus 110% è l’Agenzia ImmobiGo: cerchiamo e individuiamo l’immobile, prepariamo il preventivo prima dell’acquisto per ottenere il bonus e, a seguito della conclusione dell’affare, provvediamo all’intervento comprensivo di documentazione (o per la cessione del credito o per l’ottenimento dell’agevolazione fiscale che, per legge, ha un massimale di 96.000 €).

Hai tante domande? ImmobiGo ha tutte le risposte ai tuoi dubbi! #sappiamocomefarlo

Articoli Correlati: Gli italiani riscoprono l’investimento nella casa – Prestiti erogati in aumento per le famiglieRisparmiare energia 5 trucchi per abbassare le bollette  Certificazione energetica le novità

Visita subito il  nostro SHOP con i servizi on-deman